Prysmian rilancia P-Laser, il cavo elettrico per la Energy Transition

Milano, IT   -   Mercoledì, Febbraio 5, 2020

Ottenuta la certificazione Carbon Footprint da SGS

P-Laser è il primo cavo per la distribuzione e trasmissione di energia 100% riciclabile che riduce le emissioni di CO2 del 40%

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, rilancia sul mercato il cavo P-Laser che da 10 anni offre una tecnologia innovativa per le reti elettriche di trasmissione, garantendo prestazioni elettriche superiori, costi ridotti e maggior sostenibilità ambientale. 

P-Laser è la prima tecnologia per cavi ecologici 100% riciclabili e ad elevate prestazioni, che utilizza un processo ad emissioni zero che riduce le emissioni di CO2 del 40%. P-Laser è totalmente compatibile con i cavi e gli accessori esistenti e vanta un’esperienza produttiva di 50.000 Km. Il sistema in cavo P-Laser si basa sull’utilizzo di un materiale termoplastico brevettato – HPTE (High Performance Thermoplastic Elastomer – Elastomero Termoplastico ad Alte Prestazioni), che garantisce la totale riciclabilità del prodotto, su un processo produttivo semplificato e ridotti impatti ambientali rispetto al tradizionale XLPE (Cross-Linked Polyethylene). La tecnologia P-Laser assicura migliori caratteristiche elettriche, in particolare un’accresciuta prestazione ad alte temperature, una superiore affidabilità intrinseca e una maggiore produttività.

Il Gruppo celebra questo traguardo con un rinnovo dell’immagine del prodotto e con un nuovo traguardo: l’ottenimento per lo stabilimento di produzione di Pignataro Maggiore (CE) della certificazione “Carbon Footprint”, confermando ulteriormente la natura ecosostenibile e 100% eco-friendly di questa tipologia di cavo fin dalle fasi produttive.  I cavi P-Laser sono infatti prodotti su un unico impianto a ciclo continuo e non è richiesta alcuna reazione chimica per ottenere le elevate proprietà elettriche stabili necessarie oltre che per la media tensione anche per i sistemi HVDC, riducendo quindi i tempi di produzione e di conseguenza i consumi di energia e le emissioni di gas relativi. 

L’applicazione della tecnologia P-Laser è utilizzabile per le reti elettriche, nei progetti di energie rinnovabili e ai sistemi in cavo HVDC interrati e sottomarini, un primato unico nell’industria dei cavi. 

Prysmian Group conferma quindi il proprio impegno nel supportare reti elettriche più sostenibili e più intelligenti attraverso la propria gamma di cavi e tecnologie innovative. Il Gruppo gioca così un ruolo chiave verso un’economia “low carbon” e contribuisce al passaggio verso sistemi di trasmissione di energia più intelligenti, affidabili e sostenibili.

Download PDF file_download Download Picture file_download