Twitter Facebook Linkedin Youtube
Prysmian Group Italia

Italia

Prysmian Group Italia Prysmian group - logo

Prysmian - Draka - logo

Trans Bay Cable

COLLEGAMENTI ATTRAVERSI GLI STATI UNITI D’AMERICA

Trans Bay Cable

 

Il progetto TBC (Trans Bay Cable) riveste un’importanza strategica per lo sviluppo della Baia di San Francisco, dove la domanda di energia è costantemente in crescita. Obiettivo del nuovo collegamento è consentire la trasmissione di energia tra la East Bay, caratterizzata da una capacità di produzione in eccesso e da una rete congestionata, e gli impianti di trasmissione e distribuzione di energia di San Francisco.

 

 

 

Settembre 2007 - Prysmian Group ha acquisito un contratto per la progettazione, fornitura e installazione di un collegamento energia sottomarino in corrente continua ad alta tensione tra Pittsburgh e San Francisco in California, da parte di Trans Bay Cable LLC, consociata interamente controllata del gruppo Babcock&Brown. Il progetto, denominato TBC (Trans Bay Cable) ha un valore di oltre $ 125 milioni per Prysmian. Il sistema “chiavi in mano” comprende progettazione, produzione e installazione di due sistemi in cavo a 200 kV in corrente continua, formati da 80 km di cavo sottomarino estruso e 5 Km di cavo terrestre estruso (in c.a. e c.c.) , con una capacità totale di trasmissione di 400 MW.

 

Il progetto TBC riveste un’importanza strategica per lo sviluppo della Baia di San Francisco, dove la domanda di energia è costantemente in crescita. Obiettivo del nuovo collegamento è consentire la trasmissione di energia tra la East Bay, caratterizzata da una capacità di produzione in eccesso e da una rete congestionata, e gli impianti di trasmissione e distribuzione di energia di San Francisco.

 

Nel complesso il Trans Bay rappresenta un’efficace risposta al fabbisogno energetico di San Francisco, con costi contenuti, migliorando l’affidabilità e capacità di trasmissione della rete. Inoltre, consente di dismettere impianti di produzione di energia elettrica localizzati all’interno del perimetro urbano eliminando così le emissioni inquinanti. Per l'installazione dei cavi sottomarini e del cavo di trasmissione dati in fibra ottica, Prysmian si è servita della Giulio Verne, la nave posacavi di proprietà del Gruppo. Sia il cavo sottomarino HVDC sia i cavi terrestri necessari per il collegamento sono stati prodotti presso l'impianto italiano di Arco Felice, in provincia di Napoli.